Cos'è la Dolomite?

Cos'è la Dolomite?

panoramica

Le Dolomiti (italiano: Dolomiti [DOLOMITI]; abete rosso: Dolomiti; tedesco: Dolomiten [Doːloːmɪtn̩]; veneziano: Dołomiti [doɰoˈmiti]: friulano: Dolomitis) è una catena montuosa nell'Italia nordorientale. Fanno parte delle Alpi Calcaree meridionali e si estendono dal fiume Adige a ovest fino alla Valle del Piave (Pieve di Cadore) a est. I suoi confini settentrionali e meridionali sono definiti dalla Val Pusteria e dalla Val Sugana (italiano: Valsugana). Le Dolomiti sono distribuite quasi equamente tra gli stati di Belluno, Alto Adige e Trentino.
Esistono anche gruppi montuosi con struttura geologica simile che si estendono ad est del fiume Piave - Dolomiti d'Oltrepiave; Lontano dalle Dolomiti di Brenta (Dolomiti Occidentali) e dal fiume Adige a ovest. Esiste un altro gruppo più piccolo chiamato Piccole Dolomiti situato tra le province del Trentino, Verona e Vicenza (vedi mappa).
Nelle Dolomiti si trovano il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi e molti altri parchi regionali. Nell'agosto del 2009 le Dolomiti sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Italia settentrionale, ramo delle Alpi orientali a nord-est di Trento. Dolomite (dolomite) dove venne fatto saltare in aria il geologo francese Dolomi e presenta un caratteristico spettacolo di colline, guglie di roccia e picchi di aghi, che lo rendono un luogo favorito per l'arrampicata su roccia. La vetta più alta è la Marmolada (3342 m). Ci sono stazioni sciistiche come Cortina d'Ampezzo. È stato registrato come patrimonio naturale mondiale nel 2009 e sono stati riconosciuti valori topografici come la topografia glaciale, la topografia carsica e i fossili biologici.
→ Vedi anche Bolzano

leggi: 120